"Aveva visto lo splendore dei denti perfetti
fra le sue labbra rosee e aveva
sentito un desiderio irresistibile
di mangiarselo a forza di baci
"

Gabriel Garcia Marquez

STUDIO DENTISTICO GALBIATI

Lo studio medico del Dott. Galbiati Mauro Vittorio è presente a Leffe dal 1982, operando in modo continuo ed assiduo, sempre pronto ad accogliere le continue innovazioni scientifiche e tecnologiche in campo odontoiatrico.

Da sempre il nostro obiettivo non è solo di essere un’eccellenza qualitativa nel settore odontoiatrico, ma è anche quello di essere un luogo dove il benessere psicofisico del paziente è il centro e il fine ultimo di ogni prestazione sanitaria.

Qualità e professionalità

Le  basi dello STUDIO DENTISTICO del Dott. Galbiati Mauro Vittorio sono
la qualità delle prestazioni,
l’elevata professionalità di tutto il team, l’organizzazione operativa,
l’igiene dello studio grazie ai meticolosi protocolli di sterilizzazione.

L’eccellenza non è un atto ma un’abitudine

Aristotele

Sostituzione di elementi dentali compromessi con impianti.

Sbiancamento, igiene e prevenzione.

Si occupa della correzione del malposizionamento dei denti e delle malocclusioni.

Odontoiatria rivolta ai bambini.

Protesi fisse e mobili.

Problematiche odontoiatriche per le quali è necessario un approccio chirurgico.

Ossa mascellari, denti, muscoli.

Diagnosi e trattamento delle patologie del parodonto.

La filosofia

Equilibrio

Equilibrio fisico e psico-fisico del paziente sono il centro ed il fine ultimo di ogni nostra prestazione.

Informazione

Il paziente deve essere informato in modo corretto delle problematiche e delle possibili soluzioni.

Eccellenza

Delle prestazioni, dei professionisti (sia a livello professionale che umano), dei servizi offerti e della struttura (dalla sterilizzazione, alle attrezzature presenti fino alla gestione organizzativa di tutto lo studio).

Valori

Il nostro modus vivendi è il nostro modus operandi, e non viceversa.

Movimento

Di idee ed innovazione della struttura stessa e del nostro pensiero, sempre aperto alle tecniche più rinomate ed innovative.

Aggiornamento

Aggiornamento di tutto lo staff continuo e costante, attraverso corsi e seminari.

INFORMATIVA PRIVACY

Gentile Signore/a, desideriamo informarLa, ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 (Codice Privacy) ed, a partire dal 25 maggio 2018, ai sensi del Regolamento europeo (UE) n. 679/2016 (Regolamento generale sulla protezione dei dai personali - GDPR), sul trattamento dei suoi dati personali e sui diritti ad essi connessi.

Il Titolare, dott. Galbiati Mauro Vittorio, detiene e tratta i Suoi dati personali per le seguenti finalità: - adempimenti di obblighi amministrativi, gestionali, contabili, civilistici e fiscali;
- di carattere statistico e promozionale;
- gestione della clientela (amministrazione dei clienti, amministrazione dei contratti, ordini, spedizioni e fatture, controllo dell'affidabilità e solvibilità);
- servizi di controllo interno (della sicurezza, della produttività, della qualità dei servizi, dell'integrità dei patrimoni);
- rilevazione del grado di soddisfazione della clientela;

Il trattamento viene effettuato con modalità informatizzate, attraverso strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi, con l'osservanza di ogni misura cautelativa, che ne garantisca la sicurezza e la riservatezza. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Il conferimento dei dati relativi a nome, cognome, ragione sociale, indirizzo di lavoro, indirizzo sede legale, codice fiscale, Partita Iva, numero di telefono, di telefax o di posta elettronica e degli altri dati necessari all'adempimento degli obblighi di legge è facoltativo, ma l'eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata prosecuzione del rapporto. Anche il conferimento di altri dati personali, da parte dei soggetti che intendono intrattenere comunque rapporti con il nostro studio, anche se puramente informativo sulle proprie attività e servizi, è da ritenersi facoltativo.

I dati non verranno diffusi in modo indiscriminato, con tale termine intendendosi il darne conoscenza a soggetti indeterminati in qualunque modo, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione.

Invece, potranno venire a conoscenza dei dati personali:
- i Responsabili del trattamento dei dati, i nostri dipendenti e collaboratori nonché soggetti terzi che forniscono alla Società servizi amministrativi, informatici, logistici e di consulenza.
Lei Potrà ottenere una lista aggiornata dei nostri Responsabili del Trattamento, facendone richiesta via e-mail all'indirizzo PEC mvgalbiati@pec.andi.it.
Inoltre i dati potranno essere comunicati, con tale termine intendendosi il darne conoscenza (anche per eventuali trattamenti) ad uno o più soggetti determinati nei limiti strettamente pertinenti agli obblighi, ai compiti ed alle finalità di cui sopra:
- a tutti i soggetti cui la facoltà di accesso a tali dati è riconosciuta in forza di provvedimenti normativi (es. forze di polizia, autorità giudiziaria, amministrazione finanziaria, guardia di finanza, uffici giudiziari, ecc.);
- a clienti, fornitori, a società di factoring, società di recupero crediti, società di assicurazione del credito;
- agli uffici postali, a spedizionieri e a corrieri per l'invio di documentazione e/o materiale;
- a tutte quelle persone fisiche e/o giuridiche, pubbliche e/o private (studi di consulenza legale, amministrativa, contabile e fiscale, studi di consulenza del lavoro, Uffici Giudiziari, Camere di Commercio, Camere ed uffici del Lavoro, ecc.) quando la comunicazione risulti necessaria o funzionale allo svolgimento della nostra attività e nei modi e per le finalità sopra indicate;
- istituti bancari e enti finanziari in genere per la gestione d'incassi e pagamenti derivanti dall'esecuzione dei contratti.

I Suoi dati non saranno trasferiti fuori dello spazio unico Europeo.

A partire dal 25 maggio 2018, il Regolamento diventerà efficace. L'interessato ha i seguenti diritti di cui agli artt. da 15 a 22 dello stesso;

Diritto di accesso:
Il cliente ha diritto di ottenere la conferma del trattamento o meno dei dati personali che lo riguardano, l'accesso ai dati e alle informazioni seguenti:
a) le finalità del trattamento;
b) le categorie di dati personali oggetto del trattamento;
c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
d) il periodo di conservazione dei dati personali;
e) l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali ovvero la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
f ) il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo;
g) qualora i dati non siano raccolti presso l'interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
h) l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l'interessato.

Diritto di rettifica
Il cliente ha diritto di ottenere la rettifica immediata dei dati inesatti unitamente al diritto di completare o integrare i dati personali già forniti.

Diritto alla cancellazione
Il cliente ha diritto di ottenere la cancellazione dei dati personali, per uno dei seguenti motivi:
a) i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o trattati;
b) l'interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento;
c) l'interessato si oppone al trattamento;
d) i dati personali sono stati trattati illecitamente;
e) i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento.

Diritto di limitazione del trattamento
Il cliente ha diritto di ottenere la limitazione del trattamento nei seguenti casi:
a) l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali;
b) il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
d) l'interessato si è opposto al trattamento, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.

Diritto di notifica
Il dott. Galbiati Mauro Vittorio ha l'obbligo di comunicare qualsiasi rettifica, cancellazione o limitazione del trattamento dei dati personali a ciascun destinatario al quale i dati sono stati comunicati. Se il cliente lo richiede, dott. Galbiati Mauro Vittorio dovrà informarlo in merito a quali destinatari sono stati inviati i suoi dati personali.

Diritto alla portabilità dei dati
Il Cliente ha diritto di ricevere i propri dati personali in un formato strutturato, di uso comune e leggibile su supporti elettronici. Egli ha altresì il diritto di ottenere la trasmissione dei dati personali direttamente da un titolare del trattamento ad un altro.

Diritto di opposizione
Il Cliente ha diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali. In questo caso i dati non saranno più trattati, a meno che il Titolare, dott. Galbiati Mauro Vittorio, non dimostri motivi legittimi per continuare il trattamento, ovvero per rispettare obblighi di legge.

Le richieste di esercizio dei Suoi diritti, come sopra indicati, possono essere presentate via posta al Titolare del trattamento Dott. Galbiati Mauro Vittorio all'indirizzo via Europa n.1/c - 24026 Leffe (BG) o via PEC all'indirizzo mvgalbiati@pec.andi.it
Le ricordiamo che ha sempre la possibilità di proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it ).
I Suoi dati saranno conservati per un periodo di 10 anni dalla data di risoluzione del contratto o dalla cessazione di efficacia del rapporto.
Accetto
Rifiuto